Sitter digitale

martina sitterlandia

Nome: Martina Monaco
Età anagrafica: 36 anni
Città: Padova
Formazione di partenza: laurea magistrale in Psicologia indirizzo Clinico Psicobiologico. Esperienza nel campo della formazione, selezione del personale e orientamento professionale. 
Lavoro precedente: Responsabile della selezione del personale e dell’orientamento professionale
Attuale lavoro da wwworkers: co-fondatrice e HR Manager di Sitterlandia.it
Cos'è il lavoro in un tweet: Sitterlandia.it è il portale web per la ricerca di figure professionali dedicate al family care
In cosa consiste il lavoro: nella fase di sviluppo di Sitterlandia.it mi sono occupata della progettazione e realizzazione delle schede professionali e del recruitment dei sitter. Ora mi occupo di gestire il flusso di sitter e famiglie che utilizzano il portale 
Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: il lavoro in rete permette di rivolgersi ad un pubblico più esteso geograficamente e che, con il tempo e grazie alla digitalizzazione, diventerà sempre più ampio
Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: il digital divide: purtroppo ci sono ancora molte persone che non sanno usare il mezzo internet. E poi le infrastrutture che sono lente e poco affidabili
Il tuo slogan/motto: la conoscenza nasce dalla curiosità, la competenza nasce dall’esperienza
Segni particolari: mi sento una donna che ha creato un servizio utile per altre donne

Leggi la sua storia!


banner sito 2017

Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire