Andrea Masci - Co-fondatore iDinner

andrea masci

L'idea nasce da quattro genitori che conoscono quanto sia stressante la vita di tutti i giorni. Come conciliare gli impegni lavorativi alla necessità di mangiare a casa in modo sano ed equilibrato? Ecco quindi iDinner e attraverso la rete, con la prenotazione di ricette prima e la consegna degli ingredienti poi, si ritrova un momento di convivialità e di relax attorno alla cucina.

Nome: Andrea Masci
Età anagrafica: 44
Città: Cagliari
Formazione di partenza: Diploma I.T.Geometri
Lavoro precedente: imprenditore nel settore elettrico ed elettronico
Attuale lavoro da wwworker: co- fondatore di iDinner.it
In cosa consiste il lavoro: consegna a domicilio di ricette e ingredienti per la preparazione delle cene, seguo le pagine social, rapporti con i fornitori e distributori, gestione clienti, logistica, diffusione del brand, comunicazione
Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: possibilità di aumentare il numero dei clienti e la propria visibilità
Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: il ritardo del nostro paese nel confrontarsi con uno strumento, la rete, che non é ancora considerato sicuro. Diffidenza!
Lo slogan: non mangio per vivere ma vivo per mangiare! Divertiti in cucina... Gusta il tuo tempo!
Il consiglio: trovare sempre l'aspetto positivo nelle cose che accadono, nulla succede per caso e tutto ha un senso, sta a noi riuscire a leggere tra le righe

Ciao Andrea, benvenuto ci racconti com’è nata l’idea?
iDinner nasce nella primavera del 2010 durante una cena tra amici accomunati dalla passione per la cucina e il buon vivere. Due famiglie diverse ma con le stesse esigenze: più tempo da dedicare a se stessi e ai propri figli dopo una giornata lavorativa, senza rinunciare al gusto e all'importanza di una cena sana ed equilibrata, all'insegna di prodotti freschi. Così, tra una chiacchiera e l'altra, è nato iDinner! Il concetto originale è nato in Svezia nel 2008 e si è sviluppato molto velocemente coinvolgendo, ogni anno, sempre più famiglie. Si hanno altri esempi anche in Germania, Francia, Inghilterra, Spagna e Usa. Jenny Svensson, la nostra esperta di marketing svedese nonché amministratrice della società iDinner insieme a Federica Budroni, ha entusiasticamente portato a casa nostra l’esempio nord europeo. Forti della sua esperienza abbiamo lavorato duramente per “italianizzare” il concetto adattandolo quindi alle nostre esigenze sia dal punto di vista culinario che sociale.

Come funziona?
Vuol essere una risposta alle domande, che chi lavora tutto il giorno e ha dei figli da seguire in tutte le loro attività, si pone: cosa preparo per cena? Chi va a fare la spesa? Sempre la solita minestra? Le ricette che forniamo sono quattro, equilibrate e bilanciate: sono tutte studiate dal punto di vista nutrizionale e corredate dai consigli alimentari per poter seguire quotidianamente un'alimentazione equilibrata. I prodotti sono freschi e acquistati secondo il principio della filiera corta da distributori locali.

Che difficoltà avete avuto?
Le maggiori difficoltà che abbiamo, sono legate alla diffidenza, che soprattutto in Italia, hanno le persone nel rapportarsi con le novità. Inoltre, trattandosi di cibo, le osservazioni che ci vengono fatte sono legate alla qualità e provenienza degli ingredienti. Un’altra delle difficoltà e il reperire capitali per sviluppare il progetto.

Vantaggi apprezzati dai clienti?
Risparmio di tempo perché si evita andare al supermercato e pianificare la propria spesa. Le ricette sono spiegate nei minimi dettagli e più persone possono dare una mano in cucina. E risparmio di soldi e risorse: si evitano acquisti inutili e sprechi alimentari.

Come vengono ideate le vostre ricette?
Le ricette vengono scelte in base alla stagionalità degli ingredienti, seguendo la variabilità dei piatti proposti. Noi “non mangiamo per vivere ma viviamo per mangiare”, per questo stiamo sempre pensando a come creare degli abbinamenti che possano soddisfare noi e i nostri clienti. Quindi una volta trovata questa alchimia, le ricette vengono bilanciate ed equilibrate dalla nutrizionista iDinner, per poi passare alla realizzazione e all’assaggio, se il piatto supera queste prove verrà proposto nelle settimane successive. Il progetto prevede anche le ricette d’autore, proposteci dai nostri clienti. Inoltre nel futuro crediamo di poter realizzare le ricette regionali e quelle realizzate da grandi chef, senza perdere mai di vista la semplicità e i tempi di realizzazione.

Dove è attivo il vostro servizio?
Attualmente il servizio è attivo, come consegna a domicilio, nelle città di Cagliari, Sassari, Milano e Torino. Abbiamo in programma le aperture a Roma, Firenze, Verona, Bologna e Pisa. Il nostro obbiettivo e riuscire a servire tutte le città italiane. Oggi grazie al prodotto “iDinner x Tutti” possiamo anche esportare il concetto delle ricette iDinner in tutto il mondo.

Progetti futuri?
È in fase di sviluppo il progetto iDinner Bio la cui attivazione sarà prossima a Milano per poi essere estesa a tutte le altre città Italiane. Il progetto “Cambusa” che prevede la consegna delle ricette e degli ingredienti, per preparare i pasti a bordo, per chi fa una settimana di charter in barca a vela. In tutti i maggiori porti turistici d’Italia. Il progetto regionale per la valorizzazione e la conservazione delle ricette e dei prodotti regionali.

Inoltre pensiamo anche di attivare un servizio che permetterà all’utente di comprarsi gli ingredienti e le ricette per preparare una o due cene in base ai suoi gusti. Insomma, l’entusiasmo e le idee non ci mancano per questo confidiamo di trovare dei partner che possano apportare capitali alla nostra azienda per riuscire a realizzare tutto questo.

 

Intervista realizzata da Alessandro Ligas 


logo camp 2018

Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire