Massimiliano Mancini - Startupper

Massimiliano Mancini

Acquistare online è ormai davvero alla portata di tutti. Ma come orientarsi tra i mille siti di recensioni e consigli degli utenti? Ci ha pensato Massimiliano che ha creato un portale di confronto tra consumatori digitali.

Nome: Massimiliano Mancini
Età anagrafica: 32 Anni
Città: Firenze
Formazione di partenza: perito elettrotecnico
Lavoro precedente: 4 anni da dipendente come sistemista e prime nozioni di web analisi e prodotti web
Attuale lavoro da wwworkers: consulente aziendale, project manager e web analista per Melt.in
Cos'è il lavoro in un tweet: passione, da alimentare giorno dopo giorno
In cosa consiste il lavoro: il lavoro è formato da 2 componenti fondamentali: l’ascolto e la passione. L’ascolto per apprendere e raccogliere le opportunità della rete, la passione per metterle in pratica
Compenso/profitto: normale compenso da lavoratore autonomo
Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: misurazione. La rete permette una misurazione molto più semplice rispetto ad altri mercati che si basano esclusivamente sull’offline. Semplicità che si trasmette anche ai costi, sicuramente più tangibili e preventivabili in fase di startup.
Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: da consulente la difficoltà maggiore si ha nell’interfacciarsi con la classe media aziendale, quella più in crisi e non positiva all’ approccio alla rete. Da startupper la difficoltà in Italia a trovare investitori
Il tuo slogan/motto: “guardo avanti, faccio un passo e non mi volto più”
Segni particolari: soprattutto curioso. Si, la curiosità è quello che maggiormente mi spinge ad essere professionista della rete

Ciao Massimiliano, da poco è uscito online il tuo nuovo sito che raccoglie recensioni degli utenti su prodotti di vario genere. Ci spieghi come funziona?
Il funzionamento del portale è molto semplice: basta ricercare il prodotto desiderato e vedere come lo recensiscono gli utenti. Cosa c’è di diverso da altri siti? Il fatto che noi raccogliamo opinioni, non bisogna più spulciare blog o siti vari, ne basta uno solo.

E come mai quest’idea?
L’idea nasce per gestire l’esperienze d’uso dei prodotti, principalmente teconologici, sulla base di quelli che gli utenti iscirtti posseggono. In pratica accorpiamo le recensioni di un prodotto sulla base delle notizie del web e sulla base dei feedback degli utenti.

Che tipo di prodotti recensite?
Principalmente recensiamo prodotti legati alla tecnologia: quindi cellulari, pc, macchine fotografiche, ecc. In seguito confido che ci espanderemo anche su altre categorie.

In che modo hai intenzione di monetizzare il tuo lavoro?
Questa è una bella domanda. Attualmente siamo un team di circa 7 persone che lavorano al sito. Ci lavoriamo bene e con passione, ci basiamo sulla sostanza di ciò che creiamo e sono sicuro che questo servirà per monetizzare il tutto.

Quale azione ti sentiresti di suggerire al futuro governo per focalizzarsi sul tema economie della rete e lavoro online?
Sicuramente aiutare le startup e i singoli professionisti della rete, non tanto con uno snellimento burocratico (importante, ma non fondamentale) quanto piuttosto alla possibilità di accedere ad investimenti con attività più lineari e semplificate. E creare nuove forme di professionalità. Il consulente della rete non può essere per esempio paragonato a livello fiscale ad un avvocato o a un commercialista.

 

 


logo camp 2018

Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire