Mattia Sacheli - Artigiano online

Mattia Sacheli mavaUn'idea nata da un'esigenza personale e un modo tutto nuovo di presentare il prodotto. Così Mattia trova con successo la sua strada nel mondo dell'e-commerce 

 

Nome: Mattia Sacheli

Età anagrafica: 30

Città: Merate (Lecco)

Formazione di partenza: art director, grafico

Lavoro precedente: account nell'editoria turistica

Attuale lavoro da wwworker: creazione e vendita di porta tabacco in pelle presso Ma-va.com

Cos'è in un tweet: porta tabacco Made in Italy creati da esperti artigiani

In cosa consiste il lavoro: ideazione e scelta dei modelli da produrre, gestione sito internet e spedizioni, marketing sociale, marketing virale

Compenso/profitto: 1300 euro al mese

Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: la possibilità, con una piccola spesa, di poter entrare in nuovi mercati e competere quasi alla pari con le grandi marche concorrenti

Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: concorrenza sleale, alti costi spese di spedizione per un e-commerce

Il tuo slogan/motto: porta tabacco Mavà, perché anche per fumare ci vuole un po' di stile!

Segni particolari: produzioni totalmente Made in Italy, rispetto per il cliente, etica lavorativa

 

La creatività è sempre al centro del suo lavoro. Mattia ha creato un sito dove vende porta tabacco in pelle e lo ha fatto in modo nuovo, scherzoso. "Fondamentalmente non vedevo una propensione a creare cose nuove da parte del mio ex datore di lavoro. Ho iniziato per scherzo realizzando un piccolo sito internet per i miei prodotti e l'anno successivo ho deciso di fare il grande passo, lasciare il mio lavoro per dedicarmi a tempo pieno a questo nuovo progetto".

 

Partiamo subito dicendo che il fumo fa male! Ma come ti è venuta l'idea di fare portatabacco in pelle?

Certo, fumare fa male e costa. Ma se proprio si vuol fumare allora è meglio il tabacco. L'idea come spiego nel sito, è nata quando ho iniziato a fumare tabacco molto tempo fa. Notai subito la scomodità nel non avere un porta tabacco che potesse contenere tutto "l'armamentario". Così con un amico artigiano ho prodotto il primo modello. In un anno, senza spendere un euro di pubblicità molte persone avevano acquistato i miei prodotti così ho deciso di lasciare il mio precedente lavoro e dedicarmi a tempo pieno a questa attività.

 

Perché pelle?

Perché è il materiale più indicato, bello e duraturo che possa esserci per fare un oggetto che viene usato molte volte in una giornata.

 

Hai valorizzato quest'oggetto in maniera diversa dal solito, dando un significato più "trendy" (se si può dire), è una strategia ponderata oppure no? Se si, perché hai deciso di valorizzare l'oggetto in questo modo?

E' assolutamente voluta ma in realtà è venuta naturalmente.. Un po' dipende dal mio approccio nelle cose visto che non mi piace prendermi troppo sul serio. Un po' anche dal target ti riferimento dei miei prodotti: giovani dai 20 ai 40 anni.

 

Chi sono i tuoi clienti?

Giovani fumatori di tabacco , amanti del Made in Italy.

 

Sei convinto che il lavoro da wwworker sia una chiave di volta per combattere la crisi oppure internet è solo uno strumento come molti altri?

Internet è assolutamente il mezzo più potente e utile per risollevare la condizione di molti giovani lavoratori italiani. Con le capacità che la nostra generazione ha acquisito nel corso del tempo, relativamente all'ambito informatico, abbiamo tutte le potenzialità per creare prodotti e trovare un mezzo per poterle far conoscere al pubblico e venderle. 


logo camp 2018

Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire