Roberto Francesconi - Commerciale

francesconi dualdur

In un momento di crisi è molto importante per le PMI italiane aprire nuovi mercati con l'estero anche grazie al supporto della rete. E' quello che ha fatto Roberto Francesconi di Duraldur, una azienda di Desenzano del Garda specializzata nella produzione di componenti meccaniche.

Nome: Roberto Francesconi
Età anagrafica: 67
Città: Reggio Emilia
Formazione di partenza: diplomato come “capitano di macchina”
Precedente lavoro: responsabile commerciale
Attuale lavoro da wwworkers: commerciale e marketing e sviluppo nuovi mercati di Duraldur
Cos'è in un tweet: supporto per lo sviluppo di nuovi mercati
Fatturato: 19 milioni di euro (anno 2012)
Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: utilissima la rete per il primo contatto, poi però il proseguo è offline
Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: difficoltà di reperire il contatto valido nella vendita
Il tuo slogan/motto: professionalità e serietà
Segni particolari: attenti al mercato, è il mercato che fa il cliente

Salve Roberto e grazie per l'intervista. Ci racconta cosa producete?
Pistoni stampati, pistoni fusi con inserto e galleria, pistoni articolati sullo spinotto pistoni con testa in acciaio. Forse parole complesse per chi non mastica tecnologie meccaniche. Ma questo è il nostro vocabolario quotidiano.

Ci descrive la vostra realtà?
La nostra è un'azienda flessibile, questa è la nostra forza. Produciamo pistoni e cilindri per motori da camion e macchine industriali. Sono tutti prodotti che vengono adottati prevalentemente nel settore agricolo: in pratica trattori e macchine per il giardinaggio. Oggi nel nostro ambito la situazione italiana è molto negativa: il mercato interno non consuma e i produttori italiani del nostro segmento si sono trasferiti con la produzione all'estero. Un esempio tra tutti? Un nostro grande cliente ha aperto una fabbrica in India e buona parte dei prodotti elaborati in Italia ora li produce lì. Ecco perchè diventa fondamentale lavorare con l'estero.

Ecco, e allora come affrontate la concorrenza internazionale?
Siamo un'azienda medio-piccola e abbiamo pochi vantaggi sul prezzo. Ecco allora che ci giochiamo tutto sulla qualità e sul rapporto di fiducia che si instaura col cliente, che diventa un nostro “business partner”. I nostri sono prodotti di alta tecnologia e alta gamma, e su questo versante i paesi emergenti non riescono ancora a competere.

Ma come si esplicita il lavoro con l'estero?
Sui mercati occidentali abbiamo una lunga tradizione e un rapporto diretto con le aziende.
Gli altri – penso al bacino del Mediterraneo e all'Africa – li stiamo aggredendo da qualche anno grazie all’affiancamento tecnico e commerciale ed ai servizi per l’internazionalizzazione di Ego International, società di consulenza per l’export con cui  stiamo approcciando anche il mercato dell'est-Europa e della Russia: paesi difficili in cui il successo d'impresa si misura  in tempi lunghi.

E la vostra squadra? Da chi è composta?
Siamo in tutto 130 collaboratori, e ci troviamo a Desenzano del Garda, a duecento metri dal lago. Abbiamo due sedi, una fabbrica di lavorazione qui vicino e la nostra fonderia a venti chilometri dalla città.

Come vi supporta la rete?
Internet lo stiamo utilizzando da tempo, abbiamo creato un catalogo multimediale per prendere contatto con i potenziali utenti non costruttori nei bacini del Mediterraneo, in Australia e nelle aree geografiche lontane. Poi c'è un momento in cui la rete lascia spazio al contatto fisico, al “porta a porta”. Insomma, ad un certo punto il contatto diretto col cliente diventa più efficace.


logo camp 2018

Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire