Simonetta Podda - Formatrice

Simonetta-Podda

La rete come mezzo per abbattere le distanze e offrire i propri servizi ad un vasto numero di persone. Così Simonetta, pedagogista e counselor di Oristano, ha pensato di affiancare la propria attività a servizi online dedicati di orientamento socio-educativo e formazione.

Nome: Simonetta Podda
Età anagrafica: 35
Città: Oristano
Formazione di partenza: laurea specialistica in Scienze dell’Educazione, Master in Counseling socio educativo e in Gestione e Orientamento delle Risorse umane
Lavoro precedente: educatrice professionale, docente e pedagogista precaria per alcune cooperative sociali e istituti scolastici superiori.
Attuale lavoro da wwworkers: pedagogista, counselor, formatrice e presidente dell’associazione EducAttivaMente in cui mi occupo, con l’ausilio di altri professionisti, di servizi - online e in presenza - di formazione, progettazione socio-educativa, counseling individuale e orientamento al lavoro/studio. Gestisco anche i contenuti del sito web e del blog annesso
Cos'è il lavoro in un tweet: passione e messa in campo delle mie competenze che non mi ha mai fatto rimpiangere di aver fatto questa scelta, ne sono sempre più convinta!
In cosa consiste il lavoro: progettazione dei diversi interventi formativi (corsi e laboratori), dei nuovi servizi (consulenza pedagogica, orientamento al lavoro, etc), pubblicizzazione delle attività, gestione dei contenuti del sito web e del blog, affiliazione di nuovi soci
Compenso/profitto: variabile
Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: la rete è un mezzo fantastico per far conoscere i tuoi servizi e le tue idee ad un pubblico molto vasto. Ti permette di abbattere le distanze. Hai la possibilità di gestire il lavoro secondo i tuoi tempi e i tuoi spazi
Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: si è sempre connessi e il rischio è quello di non riuscire mai a staccare veramente dal lavoro. Alcuni tratti distintivi della mia professione come l’empatia, l’ascolto attivo ed altri, fanno fatica a passare attraverso la rete anche se cerco di renderli fruibili a tutti e di esprimerli al meglio
Il tuo slogan/motto: non mollare mai! Fidati di te stesso
Segni particolari: determinazione, professionalità, ottimismo e originalità. Chi mi conosce sa che sono un vulcano di idee!

Perché educattivamente?
EducAttivaMente è un nome composto che significa, letteralmente, “Educazione che Attiva la Mente”. In questo caso, intendiamo l’educazione come un processo che va da 0 a 100 anni e che include diversi aspetti della propria vita. Il fine dell’educazione è, sempre e comunque, il benessere della persona e del gruppo.

Cosa propone educattivamente?
EducAttivaMente si propone di creare spazi per l'espressione e la gestione del benessere psico-fisico dell'individuo e del gruppo in generale.

E a chi vi rivolgete?
Alla famiglia, alla persona, al mondo della scuola, ai giovani, a chi cerca lavoro e alle piccole e medie imprese proponendo servizi pensati, appositamente, per soddisfare le loro esigenze come, ad esempio: corsi di sostegno alla genitorialità, corsi per operatori sociali (educatori, animatori), corsi sulla comunicazione, sul problem solving e servizi di orientamento al lavoro/studio e conseling individuale.

Come è organizzato il vostro lavoro?
Attraverso una serie di servizi educativi che sono disponibili sia in modalità online che in presenza come ad esempio counseling, formazione, supervisione e servizi di orientamento al lavoro, per aiutare le persone a trovare e ad orientarsi meglio nella ricerca del lavoro. 

Molti wwworkers lamentano la difficoltà di monetizzare il proprio lavoro, siete dello stesso avviso?
Credo che nella fase di startup di un’attività questo sia, almeno in parte, vero. Poi, certo, dipende dai beni e dai servizi che si propongono, per alcuni è più semplice, per altri meno. Nel nostro caso le persone non ti conoscono e c’è bisogno di un po’ di tempo per far si che si crei quella fiducia che, nel territorio, sarebbe sicuramente facilitata per via del contatto diretto e personale. Noi facciamo entrambe le cose ma, ripeto, ci vuole un po’ più di tempo. Penso, però, che alla fine il web sia una grande risorsa che ti permette di raggiungere un pubblico molto vasto, impensabile con i canali tradizionali.

Quali sono i principali servizi web che utilizzate per il lavoro?
Per la pubblicità dei nostri servizi sulla rete ci avvaliamo del nostro sito web e della nostra fanpage di Facebook.
Per l’erogazione della formazione online usiamo delle piattaforme ad hoc oppure gestiamo il tutto dal nostro sito web (dotato anche di un servizio di e-commerce), attraverso la registrazione dell’utente che potrà, poi, usufruire del servizio. Per quanto riguarda i servizi di counseling, orientamento al lavoro e altri, usiamo le videochiamate e l’email.

Consigli ai futuri wwworkers?
Se ci sono passione, idee e competenze si può far tutto. Molte persone hanno paura di intraprendere un nuovo percorso perché il futuro, va da sé, rappresenta sempre un’incertezza. Io consiglio di provarci, ne vale la pena. All’inizio può essere difficoltoso e stancante ma la felicità che deriva dal fare un lavoro gratificante è impagabile!


Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire