Vittorio Cinquegrana - Promotore prodotti Made in Italy

Vittorio Cinquegrana

"Ho aperto la mia attività online perché ero stanco del vecchio lavoro, volevo un cambiamento positivo". Vittorio Cinquegrana, ex manager bancario, ha deciso quindi di voltare pagina ed aprire un portale dove vende prodotti tipici italiani dove trovare anche ricette per poi cucinarli. "Ma la svolta non è stata dettata unicamente dallo stress del vecchio lavoro. Anche la crisi mi ha aiutato a cambiare".

Nome: Vittorio Cinquegrana
Età: 48
Città: Napoli
Formazione di partenza: laurea in Economia
Lavoro precedente: responsabile prodotti finanziari gruppo bancario
Attuale lavoro da wwworker: vendita online di prodotti tipici italiani e servizi di marketing per piccole attività presso GourmetDoc
Cos'è in un tweet: un portale dove trovi prodotti italiani e anche idee per cucinarli nel modo giusto
In cosa consiste il lavoro: marketing e gestione delle vendite
Compenso/profitto: copriamo le spese ma stiamo in fase di start up
Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: l'applicazione delle esperienze passate verso un pubblico amplificato che cerca tanto, sia per informarsi che per avere qualcosa che non sempre trova sotto casa
Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: ho dovuto imparare tutto da solo. La rete è davvero infinita
Il tuo slogan/motto: essere proattivo
Segni particolari: sognatore

Ciao Vittorio. Quando hai finito di studiare economia ti saresti immaginato una strada diversa da quella che poi hai intrapreso?
Il lavoro che ho fatto in precedenza è un lavoro che mi piaceva e mi piace: non avrei fatto con passione qualcosa che non fosse adatto a me. Ma ora credo che i tempi siano cambiati e molte istituzioni finanziarie non abbiano più ragione di esistere. Ho scelto di cambiare perché voglio altro, altri stimoli, imparare altre cose e soprattutto essere libero. 

Perché hai scelto di vendere solo prodotti locali italiani? E chi sono i maggiori acquirenti?
Credo che oggi sia forte il ritorno alle origini. Una società dove molti valori si sono persi o sono stati messi da parte, il cibo rappresenta uno strumento sociale per ripercorrere la nostra cultura e la nostra storia. Sto cercando di consorziare tanti piccoli artigiani che sono ormai stufi di svendere ai mercati i loro prodotti. I maggiori clienti sono quelli che hanno capito che se vogliono la qualità devono spendere qualcosina in più, non tanto in più, il giusto!

Qual è stato il motivo che ti ha portato a scegliere un business del genere?
Ho deciso di aprire questa attività perché la cucina e il cibo sono una mia passione. Ho coinvolto mio figlio e insieme stiamo mettendo su un'azienda che cerca di coniugare le cose artigianali di una volta con le nuove tecnologie.

Ti sono state utili anche le tue vecchie esperienze lavorative nello sviluppo di questa nuova attività?
Le esperienze passate, finanza, marketing offline, attenzione al cliente, ecc. oggi vanno riviste e riposizionate. Con l'avvento degli smartphone e i social network tutto è cambiato. Mentre prima ogni azienda aveva un pezzo di mercato oggi con internet tutto viene immediatamente amplificato. I potenziali clienti ti osservano 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.


Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire